May 13, 2016 / 6:52 AM / 3 years ago

Borse Asia-Pacifico negative, yen in calo su attese stimolo BoJ

13 maggio (Reuters) - Le borse dell’Asia-Pacifico sono in territorio negativo dopo una seduta difficile a Wall Street, mentre lo yen è vicino ai minimi da due settimane con i trader che si attendono nuove misure di stimolo da parte della Bank of Japan.

L’indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,30 perde l’1,22% a 397,95 punti. L’indice giapponese Nikkei ha lasciato sul terreno l’1,4%.

Lo yen si è indebolito in buona parte delle recenti sedute, con commenti arrivati da più parti circa un possibile intervento valutario.

“Anche se gli investitori restano cauti, pensano che i titoli giapponesi alla fine raggiungeranno la forza dei titoli stranieri come quelli Usa”, ha commentato Isao Kubo, equity strategist di Nissay Asset Management.

** SHANGHAI, positiva in avvio, ha poi ritracciato e si avvia a chiudere col segno meno la settimana, la quarta di seguito in calo. Ha pesato il dato della spesa fiscale, aumentata ad aprile del 4,5% su base tendenziale rispetto al balzo del 20,1% di marzo; gli investitori attendono poi i dati relativi a produzione industriale, investimenti e vendite al dettaglio, che saranno diffusi domani.

** HONG KONG ai minimi da due mesi. Prada perde lo 0,75%.

** SYDNEY ha concluso la seduta calo, come anche SEUL e TAIWAN.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below