12 maggio 2016 / 13:47 / tra 2 anni

Banca Inghilterra non ha poteri illimitati per compensare shock Brexit, dice governatore

LONDRA (Reuters) - Il comitato di politica monetaria di Banca d‘Inghilterra non ha discusso dell‘orientamento di politica monetaria da adottare in caso di uscita del Regno Unito dall‘Unione europea ma ha una serie di opzioni a disposizione, dal taglio dei tassi all‘aumento del quantitative easing.

Lo ha detto il governatore di Banca d‘Inghilterra Mark Carney, precisando però che la politica monetaria non può immediatamente compensare tutti gli effetti di un simile shock.

“Ci sono limiti, comunque, a quello che la politica monetaria può ottenere...la politica monetaria non può immediatemente compensare tutti gli effetti di uno shock”, ha avvertito Carney.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below