May 9, 2016 / 8:48 AM / 2 years ago

Euro torna sotto 1,14 dollari, debole sterlina

LONDRA (Reuters) - Si riporta al di sotto di 1,14 dollari la valuta unica europea negli scambi sulla piazza londinese, dove nei confronti del biglietto verde la sterlina è indicata sui minimi delle ultime due settimane.

** A cura di YouGov, l‘ultimo sondaggio sulle intenzioni di voto al referendum per la permanenza di Londrà all‘interno dell‘Unione europea dà gli ‘in’ in leggero vantaggio a 42%, contro il 40% degli ‘out’.

** L‘indagine congiunturale sul morale degli investitori nella zona euro elaborata da Sentix si attesta in maggio a 6,2, un decimo oltre le attese raccolte da Reuters, rispetto a 5,7 del mese scorso.

** La valuta Usa consolida posizioni rispetto allo yen, che corregge di quasi mezza figura, mentre il dollaro australiano si mantiene sulla difensiva dopo gli scoraggianti dati cinesi di ieri che mettono in evidenza un forte rallentamento della voce esportazioni.

** Decisamente migliore del consensus invece la statistica tedesca sugli ordinativi all‘industria di marzo.

** In forte discesa i rendimenti dei governativi greci dopo il via libera del parlamento ateniese alle ultime misure su fisco e riforme chieste dai creditori internazionali. Sul dossier degli iauti finanziari alla Grecia si riunisce oggi un nuovo Eurogruppo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below