May 6, 2016 / 6:57 AM / in 2 years

Borse Asia in calo, Shanghai -1,8%

6 maggio (Reuters) - L‘azionario asiatico staziona sul livello minimo da circa un mese mentre gli operatori aspettano i nuovi dati sull‘occupazione negli Stati Uniti.

L‘indice MSCI cede lo 0,8% e si avvia a cedere il 3,3% su base settimanale. L‘indice Nikkei della borsa giapponese ha perso lo 0,25% a 16.106,72 punti.

Gli economisti sentiti da Reuters prevedono che l‘economia americana abbia prodotto 202.000 posti di lavoro in più dal +215.000 di marzo, con il tasso di disoccupazione al 5%.

SHANGHAI è il listino peggiore e cede l‘1,8%, mentre HONG KONG lascia sul campo oltre l‘1%. Ad appesantire il mercato è la correzione nel settore commodity, che si somma a segnali di stress sull‘obbligazionario. I produttori di energia perdono oltre il 2%.

SYDNEY azzera le perdite e guadagna lo 0,3% in chiusura. Il mercato è mosso dall‘attesa di un ulteriore taglio dei tassi di interesse, dopo che la banca centrale ha ridotto le stime d‘inflazione. Sky Network Television annuncia un calo di 45.000 abbonati e perde oltre il 16%.

TAIPEI perde lo 0,3% e staziona sul minimo degli ultimi tre mesi. L‘indice dei titoli finanziari perde l‘1,3%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below