22 aprile 2016 / 06:52 / 2 anni fa

Banca del Giappone valuta tassi negativi per prestiti banche

TOKYO (Reuters) - Banca del Giappone sta valutando la possibilità di introdurre tassi negativi al programma di prestiti per le istituzioni finanziarie, secondo quanto riporta il sito dell‘agenzia Bloomberg.

Il governatore della Banca del Giappone Haruhiko Kuroda. REUTERS/Issei Kato

Questo vorrebbe dire che la banca centrale pagherebbe le banche commerciali per dare loro liquidità in prestito, al fine di supportare l‘economia e ridurre ulteriormente i tassi d‘interesse.

L‘istituto centrale giapponese potrebbe prendere in considerazione tale mossa se venisse deciso un ulteriore taglio del tasso d‘interesse applicato ad alcune delle riserve di liquidità parcheggiate dalle banche presso l‘istituto centrale, già adesso a -0,1%.

Il consiglio di politica monetaria di Banca del Giappone si riunirà il 27 e il 28 aprile.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below