April 18, 2016 / 8:02 AM / in 2 years

Euro oltre 1,13 dollari, proseguono realizzi su commodities

NEW YORK (Reuters) - Si porta a un massimo intraday in area 1,1320 il cambio dell‘euro/dollaro, mentre il biglietto verde sembra almeno indirettamente risentire dei realizzi che colpiscono le valute più sensibili ai corsi della materie prime.

Come una parte del mercato temeva, si sono conclusi con un nulla di fatto i colloqui di ieri a Doha sulla possibilità che i Paesi esportatori di greggio congelino le quote di produzione.

In occasione della riunione G20 del fine settimana scorso a Washington, ministri finanziari e banchieri centrali sono tornati a sottolineare l‘opportunità di non innescare alcuna forma di svalutazione competitiva sul mercato dei cambi.

Secondo quanto riferito sempre durante il fine settimana da tre fonti vicine alla Bce, la banca centrale europea non è affatto soddisfatta del recente deprezzamento del dollaro ma accetta il fenomeno in quanto naturale conseguenza dello scenario di cautela dipinto da Federal Reserve.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below