12 aprile 2016 / 10:37 / tra 2 anni

BTP in lieve calo, meglio di Bund, nuovo minimo storico tasso Bot 12 mesi

MILANO (Reuters) - Secondario italiano in lieve calo in tarda mattinata, in linea con la quasi totalità del comparto europeo e in particolare con Piazza Affari, che vede gli investitori impegnati a metabolizzare il nuovo fondo a sostegno delle banche, in una seduta in cui il tasso del Bot annuale ha toccato in asta il nuovo minimo storico a -0,081%.

** La performance del Btp, migliore di quella di Bund, consente allo spread Italia/Germania sul tratto a 10 anni di scendere a 121 punti base dai 123 del finale di seduta mentre il tasso del decennale resta stabile a 1,35%.

** In linea con quanto visto nelle ultime sedute, l‘andamento del secondario italiano risente dell‘influenza dell‘azionario e del settore bancario in particolare. Dopo una partenza positiva e un successivo passaggio in negativo, Piazza Affari è poco mossa in una seduta volatile che vede gli investitori riflettere con prudenza sul fondo bancario ‘Atlante’, annunciato ieri per garantire gli aumenti di capitale delle banche e risolvere il problema delle sofferenze.

** “Inizialmente l‘azionario si era posizionato in territorio positivo, poi abbiamo visto prese profitto... credo comunque che saranno necessari alcuni giorni perché gli operatori possano metabolizzare del tutto il fondo bancario”, commenta l‘operatore di una banca italiana.

** In una seduta con diversi appuntamenti dal lato dell‘offerta a livello europeo, il Tesoro ha collocato 6 miliardi di euro, su 6,5 miliardi in scadenza, del Bot 12 mesi al nuovo minimo storico di rendimento di -0,081% da -0,068% di marzo.

** Domani sarà invece la volta dell‘asta a medio lungo: tra 6,75 e 8,25 miliardi in Btp a 3, 7, 15 e 30 anni compreso il nuovo tre anni aprile 2019 cedola 0,10%, che sul mercato grigio vede un rendimento medio di 0,085%, in rialzo rispetto a -0,05% dell‘ultimo collocamento sul titolo ottobre 2018.

** “L‘asta Bot è andata bene, è stata ampiamente sottoscritta e il rendimento ha visto il nuovo minimo storico. Detto questo non è successo nulla di strano, è stato un collocamento in linea con i livelli del mercato grigio”, spiega ancora l‘operatore.

** A esercitare una qualche pressione anche l‘annuncio dell‘emissione di due nuovi bond lunghi, da 20 e 50 anni, da parte della Francia, via sindacato, oltre ai collocamenti spagnoli (3,06 miliardi in titoli a 3 e 9 mesi) e tedeschi (368 milioni del Bund 2046 indicizzato all‘inflazione).

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below