April 7, 2016 / 9:32 AM / 3 years ago

Greggio si muove stabile su scia balzo esportazioni in Iraq

Operai al lavoro nell'impianto petrolifero Al-Basra nell'Iraq meridionale. REUTERS/Essam Al-Sudani

LONDRA (Reuters) - Il petrolio si muove stabilmente intorno a 40 dollari al barile sulla scia del calo a sorpresa delle scorte Usa ieri, che è però stato compensato dall’incremento delle esportazioni da parte dell’Iraq.

Il futures sul Brent si attesta a 39,89 dollari al barile, in salita di 5 centesimi rispetto alla chiusura di ieri e sopra dell’8% circa rispetto ai mimimi raggiunti all’ìnizio della settimana.

Il futures sul greggio Usa è pari a 37,80 dollari al barile, sempre in salita di 5 centesimi rispetto alla chiusura precedente.

Le esportazioni di petrolio dai porti meridiali dell’Iraq sono salite a una media di 3,494 milioni di barili al giorno ad aprile, al di sopra di quota 3,286 milioni di media a marzo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below