April 7, 2016 / 7:07 AM / 2 years ago

BORSE ASIA-PACIFICO positive, Shanghai a -0,4% su timori default bond

Le borse asiatiche salgono di circa mezzo punto percentuale nonostante la debole performance dei listini cinesi, su cui incidono i crescenti timori di default nel mercato obbligazionario.

Un investitore in una casa di brokerage house a Shanghai. REUTERS/Aly Song

L’indice MSCI, che non comprende Tokyo, guadagna lo 0,4% circa.

L’indice Nikkei ha chiuso in lieve rialzo una seduta su cui incide in negativo la persistente forza dello yen sul dollaro, che penalizza glie sportatori.

SHANGHAI perde lo 0,4%, -0,27% TAIPEI. Ad incidere è la notizia che il gruppo minerario statale Shanxi Huayu non è riuscito a rimborsare un bond in scadenza del valore di 600 milioni di yuan, 92,6 milioni di dollari, secondo quanto rende noto la società di clearing di Shangai.

SEUL staziona sulla parità recuperando le perdite accumulate durante la seduta. Il listino è appesantito dalle prese di beneficio su Samsung Electronics, che ha annunciato utili superiori alle attese nel primo trimestre.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below