March 22, 2016 / 11:23 AM / 2 years ago

Greggio, prezzi in lieve calo dopo esplosioni a Bruxelles

LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio sono in lieve calo in un mercato nervoso dopo le esplosioni a Bruxelles, che portano gli investitori verso i beni rifugio.

Secondo i media locali, sarebbero oltre venti i morti a seguito di due esplosioni all‘aeroporto di Bruxelles e di un‘altra esplosione nella metro.

In precedenza il greggio aveva registrato un rialzo sulla scia del calo delle riserve Usa, che aveva allentato le preoccupazioni per l‘eccesso di produzione a livello globale.

“Il calo delle riserve a Cushing (hub per le consegne di greggio) stava aiutando... ma ovviamente le notizie da Bruxelles stanno portando a un posizionamento antirischio. Ma i movimenti per il momento non sono molto significativi”, spiega lo strategist di Petromatrix Olivier Jakob.

Secondo quanto riferito ieri dai trader, che citano dati Genscape, le riserve a Cushing, l‘hub in Oklahoma, sono scese di 570.574 barili a 69,05 milioni nella settimana che si è conclusa il 18 marzo.

Intorno alle 12 italiane il contratto sul Brent per consegna a maggio cede 8 cent a 41,45 dollari. La scadenza aprile del greggio Usa arretra di 16 cent a 41,36 dollari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below