March 22, 2016 / 9:33 AM / 2 years ago

Euro/dollaro parziale recupero da minimi, forti franco e yen

NEW YORK (Reuters) - L‘euro si è spinto ai massimi di seduta contro il dollaro a 1,1260 dollari, dopo aver toccato il minimo in seguito agli attacchi di Bruxelles a 1,1189 [ID:nL5N16U3M5]. Lo yen e il franco svizzero mantengono invece buona parte del rialzo registrato dopo la notizia delle esplosioni che ha spinto gli investitori verso quelle che sono tradizionalmente considerate valute rifugio.

“In seguito agli attacchi di Parigi lo scorso novembre, i timori di simili eventi futuri in Europa possono avere un più prolungato impatto sui settori turismo e viaggi, come un deterioramento nella fiducia dei consumatori” dice Charalambos Pissouros, analita di IronFX Global.

Attorno alle 14,40, l’ euro cede circa lo 0,15% a 1,0893/96 franchi svizzeri da 1,0901 della precedente chiusura e in recupero da un minimo di seduta a 1,0876 franchi.

Il dollaro ha ceduto terreno contro lo yen, invertendo il trend rialzista registrato sui toni restrittivi di due funzionari Fed che ieri avevano alimentato l‘idea di un rialzo dei tassi in tempi rapidi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below