16 marzo 2016 / 13:43 / 2 anni fa

Dollaro tocca massimo di seduta dopo dati inflazione Usa in attesa Fed

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro ha toccato il massimo di seduta sulle principali controparti valutarie dopo la pubblicazione dei numeri superiori alle attese dell‘inflazione statunitense di febbraio, che amplia le chance di uno o più rialzi dei tassi da parte di Federal Reserve quest‘anno.

Un cambiavalute conta dei dollari. REUTERS/Murad Sezer

Il comitato di politica monetaria, riunito da ieri, renderà note questa sera le proprie decisioni. Se appare poco probabile un ritocco verso l‘alto già oggi, il presidente Janet Yellen potrebbe offrire chiarimenti sui tempi e sulle condizioni della prossime strette nel corso della conferenza stampa.

L‘indice del dollaro, che ne misura l‘andamento verso le controparti principali, è salito fino a 96,993, picco della seduta odierna, e intorno alle 14,30 viaggia a 96,980, in rialzo di 0,4% circa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below