7 marzo 2016 / 14:02 / tra 2 anni

Giappone, BOJ taglierà stime su crescita e prezzi prossimo anno

TOKYO (Reuters) - La Banca del Giappone (BOJ) dovrebbe tagliare le stime su crescita e prezzi per il prossimo anno fiscale (che inizia ad aprile) nella prossima revisione trimestrale, secondo alcune fonti.

Il taglio delle previsioni potrebbe aumentare la pressione per ulteriori misure espansive, anche se c‘è sempre meno fiducia sull‘efficacia di queste politiche monetarie per rilanciare la crescita.

La decisione di gennaio della BOJ di adottare tassi negativi non è infatti riuscita a dare sostegno ai prezzi delle azioni o a frenare il rialzo dello yen e l‘economia continua a restare stagnante nonostante tre anni di stimoli per un valore tra i 60 e gli 80.000 miliardi di yen (530-700 miliardi di dollari Usa) all‘anno.

Anchre se alcuni economisti della BOJ restano ottimisti sulla domanda domestica, c‘è preoccupazione che le turbolenze dei mercati a livello globale e il rallentamento dei mercati emergenti possano avere un effetto negativo sulle esportazioni e sulla produzione.

Per conteggiare questa debole domanda esterna, i membri della BOJ potrebbero rivedere al ribasso le stime sulla crescita e sui prezzi nella prossima riunione del 27-28 aprile, secondo alcune fonti.

“Il rischio è chiaramente quello di un ribasso sia in termini di crescita che di prezzi”, spiega una delle fonti.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below