25 febbraio 2016 / 12:37 / 2 anni fa

Greggio in calo su abbondanza offerta, timori crescita a livello globale

LONDRA (Reuters) - I prezzi del petrolio sono in calo sui timori di abbondanza di forniture in uno scenario di rallentamento dell‘economia globale, anche se la forte domanda di benzina negli Usa sta contenendo le perdite.

La mancanza di un‘azione immediata da parte dei principali esportatori di greggio, attraverso la proposta di congelare la produzione ai livelli di gennaio, continua a pesare sul mercato.

Il futures sul Brent cede 45 centesimi o oltre l‘1% a 33,96 dollari al barile, mentre il futures sul greggio Usa West texas intermediate perde 35 centesimi a 31,80 dollari al barile.

“La posizione prevalente nel mercato petrolifero in questo momento è che la produzione globale ecceda la domanda globale con un buon margine”, osserva un broker.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below