22 febbraio 2016 / 13:36 / tra 2 anni

Euro scivola contro dollaro e yen su timori ricadute Brexit, debolezza Pmi

NEW YORK (Reuters) - L‘euro cede oltre un punto percentuale sul dollaro e viaggia sui minimi da quasi tre anni sullo yen, sul timore che un‘uscita della Gran Bretagna dall‘Unione europea possa avere ricadute negative sulla zona euro e la valuta unica.

Un monitor con le quotazioni delle principali valute. REUTERS/Yuya Shino

La sterlina è la valuta che soffre di più: lascia sul terreno quasi il 2,5% toccando il minimo da 7 anni sul biglietto verde a 1,4057. La divisa britannica sconta l‘endorsement del popolare sindaco di Londra Boris Johnson al fronte favorevole all‘uscita dall‘euro in vista del referendum del prossimo 23 giugno.

Anche l‘euro soffre ed è in corsa per il calo giornaliero più marcato da tre mesi a questa parte sul biglietto verde. La valuta unica è scivolata fino a 1,1016 dollari, minimo da tre settimane.

L‘euro scivola di mezzo punto percentuale circa sullo yen, toccando i minimi da quasi tre anni nei confronti della valuta nipponica, a 124,71.

Oltre che dal rischio Brexit, l‘euro risulta appesantito dalla pubblicazione delle indagini congiunturali sull‘attività del settore privato nel blocco della valuta unica, che segnalano un rallentamento del ritmo di crescita ai minimi da oltre un anno a febbraio e rafforzano le aspettative di nuove misure espansive da parte della Banca centrale europea.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below