19 febbraio 2016 / 16:57 / 2 anni fa

Mps, Clarich: difficile trovare uno sposo, contesto esterno non aiuta

ROMA (Reuters) - Banca Mps non riesce a trovare uno sposo e il contesto esterno sia di mercato che normativo non aiuta a eliminare le incertezze, ha detto Marcello Clarich, presidente della Fondazione Mps.

Il logo di Monte Dei Paschi REUTERS/Max Rossi

“E’ vero che è molto difficile in questo momento per Mps trovare uno sposo. Come hanno detto anche gli amministratori della banca, in questo momento non c‘è nulla di concreto”, ha detto Clarich.

Il presidente della Fondazione, azionista di Mps con poco meno dell‘1,5%, ha spiegato l‘impasse “con la situazione di incertezza sul mercato e anche per la situazione normativa. Se passerà o meno il limite al possesso dei titoli di Stato fa differenza. Come pure la sospensione, per ora negata, del bail-in. C‘è un contesto esterno instabile e tutti sono molto cauti”, ha detto.

Mps è da giorni in altalena, con forti oscillazioni dopo aver perso da inizio anno quasi il 60%. Alle 16,30 quota 0,51 euro in calo di 1,26% con una capitalizzazione di circa 1,5 miliardi. Aveva aumentato il capitale per 3 miliardi lo scorso anno.

La Banca, dopo il rafforzamento patrimoniale, dovrebbe trovare un partner secondo le indicazioni della Bce. Ha da tempo incaricato advisor per questo ma finora senza alcun risultato concreto.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italianoLe top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below