19 febbraio 2016 / 11:56 / tra 2 anni

Greggio, Brent in ribasso, ma verso chiusura settimana positiva

LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio sono in calo, ma si apprestano a chiudere la prima settimana positiva in questo mese, grazie alla decisione di congelare la produzione che è però compensata da dati a livelli record delle scorte Usa.

Le quotazioni si sono apprezzate di oltre il 14% all‘inizio della settimana sull‘accordo tra Arabia Saudita e Russia che prevede che la produzione non aumenti oltre i livelli di gennaio. Il ministro iraniano del petrolio, Bijan Zanganeh, ha salutato il piano con favore.

L‘Arabia Saudita ha ribadito però che non intende tagliare e che continuerà a proteggere la sua quota di mercato.

Attorno alle 12,30 italiane, il futures sulle consegne di Brent ad aprile perde 60 centesimi a 33,68 dollari; il contratto di riferimento sul greggio leggero Usa cala di 58 cent dollari, a 30,19 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below