19 febbraio 2016 / 09:40 / 2 anni fa

Prosegue rafforzamento yen, greggio torna a cedere, borse volatili

LONDRA (Reuters) - Il clima di fondo tendenzialmente sfavorevole al rischio prevalente tra gli investitori permette alla valuta giapponese di riprendere il percorso rialzista, beneficiando della genaralizzata debolezza del greggio e di borse volatili.

** Il cross dell‘euro/yen ha toccato sugli schermi Reuters un minimo a 125,47, record negativo da giugno 2013, con la divisa nipponica che viaggia a ridosso dei massimi degli ultimi quindici mesi nei confronti del dollaro.

** Da Tokyo, intanto, il titolare alle Finanze Taro Aso definisce “indesiderabili” brusche oscillazioni sul mercato dei cambi che si sono registrate nelle ultime settimane, senza però rispondere a chi gli chiedeva se Tokyo è pronta a intervenire sul mercato valutario. Governo e Banca del Giappone, avvisa, sono comunque in stretto contatto.

** Dall‘inizio dell‘anno a oggi la divisa nipponica - che sempre si muove in direzione opposta rispetto ai listini di borsa - si è rafforzata di oltre 6% rispetto al biglietto verde grazie al clima di forte volatilità e incertezza.

** Sterlina sulla difensiva, mentre a Bruxelles prosegue il Consiglio europeo che tratta delle delicate condizioni chieste da Londra per la permanenza in seno all‘Unione europea.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below