15 febbraio 2016 / 14:45 / tra 2 anni

Forex, dollaro in risalita da minimi, euro scende su parole Draghi

NEW YORK (Reuters) - Dollaro in risalita in una seduta di bassi volumi, per via della festività sul mercato Usa, ma che vede un allentamento delle tensioni finanziarie e dell‘avversione al rischio.

Come sottolineato anche dal rialzo delle borse, gli investitori hanno reagito positivamente al fixing in netto apprezzamento per lo yuan, nonché alle parole del premier giapponese Shinzo Abe, che ha definito “indesiderabile” l‘eccessiva volatilità dei cambi.

L‘impostazione più ottimistica dei mercati riporta acquisti sul biglietto verde a scapito di euro e yen, risollevandolo dai minimi della scorsa settimana.

Nel primo pomeriggio l‘euro/dollaro tocca un minimo intraday a 1,1170 in scia alle dichiarazioni al parlamento europeo del presidente della Bce Mario Draghi. Il cambio viaggia circa due figure sotto il picco da tre mesi e mezzo di 1,1377 registrato la scorsa settimana.

Draghi conferma le previsioni secondo cui Francoforte è ormai vicina a un altro intervento e spiega che non ci saranno richieste per un nuovo aumento dei requisiti di capitale delle banche.

Il dollaro/yen ha toccato un massimo di seduta 114,21; la settimana scorsa il cambio era scivolato fino a quota 110,99, avvero ai minimi da 15 mesi. Analogamente l‘euro/yen si conferma in area 127,50 dopo un minimo a 125,80 la settimana scorsa.

Nonostante i dati odierni deludenti sul Pil giapponese, e quelli sulla bilancia commerciale cinese, le dichiarazioni di Abe lasciano intravedere la possibilità di nuove azioni a sostegno dello yen da parte di Tokyo. Gli analisti ritengono possibili nuove misure espansive della Banca del Giappone già il mese prossimo.

Stamane la banca centrale cinese ha fissato il ‘mid point’ del cambio dollaro/yuan a 6,5118, in netto calo dal 6,5314 precedente alla lunga festività della scorsa settimana. Il fixing ha permesso allo yuan di apprezzarsi ai massimi del 2016, con cambio dollaro/yuan sceso fino a 6,4880, attenuando i timori di svalutazione della divisa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below