12 febbraio 2016 / 07:59 / tra 2 anni

Bund cedono dopo rally su Pil Germania in linea ad attese

MILANO (Reuters) - Apertura in calo per il mercato obbligazionario tedesco, che ritraccia dai picchi segnati ieri, dopo i numeri confortanti sullo stato della prima economia europea.

** L‘istituto nazionale di Statistica ha infatti certificato che nell‘ultimo trimestre dell‘anno il Pil tedesco è cresciuto di 0,3%, in linea alle attese, mantenendo il ritmo avuto nei tre mesi precedenti.

** Nella media d‘anno l‘economia tedesca è cresciuta di 1,7%. Hanno contribuito alla crescita la domanda interna, l‘aumento della spesa pubblica e un lieve aumento dei consumi privati.

** Intorno alle 8,30 i futures sul Bund cedono 67 tick a 164,92.

** La solidità dei numeri sulla crescita tedesca ha favorito le prese di profitto sul Bund, sospinto nelle ultime sedute, insieme al comparto degli asset rifugio, dal clima di incertezza sullo stato dell‘economia globale e sulla solidità del sistema bancario europeo, che tuttavia appare destinato a continuare a dominare questa fase di mercato.

** In arrivo in mattinata i numeri sull‘andamento dell‘economia nell‘ultima frazione d‘anno in Italia e nell‘intera zona euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below