11 febbraio 2016 / 08:14 / tra 2 anni

Btp in calo, paura domina mercati e inverte appetito rischio di ieri

Un operatore di borsa al lavoro. REUTERS/Stefan Wermuth

MILANO (Reuters) - Il secondario italiano chiude in calo una seduta dominata da forte volatilità e che ha visto il differenziale di rendimento fra Italia e Germania aggiornare i massimi da luglio a 163 punti base sul ritorno di una forte avversione al rischio, e poi rientrare parzialmente.

Il future sul Bund ha toccato i massimi di contratto a 166,16. Lo spread è poi rientrato sulle voci di un intervento della Banca del Giappone sul mercato valutario. Stamane il Tesoro ha collocato l‘ammontare massimo di 5,5 miliardi di euro rispetto a un‘offerta tra 4 e 5,5 miliardi con rendimenti in rialzo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below