February 9, 2016 / 9:35 AM / 2 years ago

Dollaro tocca minimi da 2014 contro yen, euro debole

LONDRA (Reuters) - Il dollaro scivola ai minimi dal novembre 2014 contro lo yen con il calo delle borse che incrementa la domanda per quella che è percepita come la valuta rifugio, la divisa giapponese. L’euro, colpito dai timori legati al comparto bancario, appare volatile in un contesto comunque di debolezza, con i tassi negativi che pesano sul settore finanziario europeo.

** L’euro, considerato fino a qualche tempo fa un titolo rifugio dagli investitori, cede lo 0,6% contro lo yen e lo 0,2% contro il dollaro.

** “Che situazione da panico” dice Kaneo Ogino, di Global-info. “Ci sono fondi europei che stanno vendendo dollari per yen dalla mattina [asiatica], e il dollaro/yen ha rotto la barriera delle opzioni attorno a 115”.

** Il dollaro/yen è arrivato a toccare 114,25 da una chiusura di ieri a 115,84. Debole contro lo yen anche l’euro, che ha toccato in seduta 128,29. Una rottura dei minimi del mese scorso a 126,17 farebbe dei minimi dall’aprile del 2015 il nuovo target.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below