8 febbraio 2016 / 07:44 / tra 2 anni

BORSE EUROPA ai minimi da ottobre 2015

LONDRA (Reuters) - L‘azionario europeo è in netto calo oggi, dopo le perdite già segnate la scorsa settimana, con i ciclici che perdono terreno sui timori legati al rallentamento dell‘economia globale.

Operatori a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

** Alle 12,10 italiane il paneuropeo FTSEurofirst 300 cede il 2,37% a quota 1252,62, sui minimi da ottobre 2014.

** Tra le piazze nazionali, alla stessa ora il britannico FTSE 100 segna -1,9%, il Dax tedesco -2,7%, mentre il francese CAC 40 perde il 2,57%. ** Settori come il bancario, auto,costruzioni e tecnologia registrano ribassi tra il 2,5 e il 3%.

** “E’ una situazione diffcile. Avrei sperato in un rimbalzo ma dopo quanto avvenuto al scorsa settimana al momento mi sembra fuori discussione”, commenta Gerhard Schwarz, capo dell‘equity di Baader Bank a Monaco.

** L‘azionario europeo e statunitense è sceso nettamente venerdì dopo che i dati sul lavoro Usa hanno mostrato miglioramenti minori del previsto a gennaio. A pesare anche alcuni dati deludenti dalla Cina.

** Tra i titoli in evidenza oggi, è in controtendenza la francese Casino segna un guadagno del 3% dopo aver annunciato la vendita della quota di maggioranza negli ipermercati thailandesi Big C Supercenter per 3,1 mld di euro.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below