3 febbraio 2016 / 10:34 / 2 anni fa

Euro/dlr debole dopo Pmi europei, yen tiene buona intonazione

LONDRA (Reuters) - L‘euro si riporta sui minimi di seduta contro dollaro dopo la pubblicazione dei Pmi servizi e compositi di gennaio sulle principali economie europee, che confermano un inizio di anno nel complesso non brillante.

** Il Pmi composito della zona euro si è attestato a 53,6 punti nella lettura finale di gennaio, leggermente sopra i 53,5 della stima flash, ma confermando il passo di crescita più debole dell‘ultimo anno. Un rallentamento si evidenzia anche per quel che riguarda il settore privato tedesco e per quello francese, di fatto fermo.

** Dopo la pubblicazione dei Pmi l‘euro/dollaro ritocca il minimo intraday di 1,0904, in lieve deprezzamento rispetto alla chiusura di ieri.

** Da inizio anno il cambio si muove entro un range di due figure e mezzo, nonostante la promessa da parte della Bce di una nuova revisione della propria linea monetaria nel meeting di marzo. Ma le indicazioni espansive di Francoforte hanno trovato un bilanciamento, con relative pressioni sul dollaro, nelle turbolenze diffuse sui mercati, nella perdurante discesa del greggio e nei timori per la tenuta della crescita cinese.

** Anche oggi lo yen conserva una buona intonazione, anche se la divisa giapponese cede parte dei guadagni registrati nella prima parte della seduta, in scia al rimbalzo delle quotazioni petrolifere dopo un iniziale, nuovo, calo.

** “L‘umore del mercato è piuttosto fragile, quindi nel complesso vediamo sostegno per lo yen”, spiega lo strategist di Ing Petr Krpata, che parla di un biglietto verde “sopravvalutato” rispetto alla divisa giapponese.

** Il dollaro/yen risale dal minimo intraday di 119,43, pur rimanendo sotto quota 120, a distanza dal massimo da sei settimane di 121,70 toccato venerdì dopo la decisione a sorpresa della Banca del Giappone di portare in negativo il tasso sui depositi.

** In lieve deprezzamento resta anche l‘euro/yen, poco sopra il minimo intraday di 130,43, dopo essere salito venerdì scorso fino a 132,25.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below