1 febbraio 2016 / 14:21 / 2 anni fa

Euro in rialzo su dollaro e yen dopo Pmi, Nowotny frena attese stimolo

NEW YORK (Reuters) - L‘euro è in rialzo sul dollaro e lo yen, dopo la pubblicazioni delle indagini sul settore manifatturiero, che a gennaio ha registrato un incremento dell‘attività, seppure a un ritmo più contenuto.

Monete in euro di vari tagli. La foto è stata scattata a Zenica, in Bosnia, il 13 marzo 2015. REUTERS/Dado Ruvic

** Il rialzo della valuta unica tuttavia è contenuto dalla prospettiva di nuove mosse espansive da parte della Banca centrale europea a marzo.

** Intorno alle 15 l‘euro sale di 0,4% sul dollaro a 1,0885 e dello 0,7% sullo yen a quota 131,97.

** La frenata dell‘economia cinese - le odierne indicazioni giunte dalle rilevazioni ufficiali sul manifatturiero a gennaio segnalano un‘attività in frenata ai minimi oltre tre anni e mezzo - costituisce un rischio per le prospettive di crescita dalla zona euro e potrebbe costringere la Bce all‘azione il mese prossimo.

** D‘altra parte, stamane il membro del direttivo della Banca centrale europea Ewald Nowotny ha auspicato una costruzione delle attese “razionale” da parte del mercato, che prima del meeting di dicembre aveva incamerato attese eccessivamente squilibrate in senso espansivo, poi smentite dalla misure messe in campo dalla Bce.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below