27 gennaio 2016 / 10:00 / tra 2 anni

Banche, incontro Abi-Banca Centrale Iraniana, riattivare presto relazioni

ROMA (Reuters) - Una delegazione Abi ha incontrato oggi il governatore della Banca Centrale iraniana, Valiollah Seif, nell‘ambito della prima missione in Europa delle autorità della Repubblica islamica dopo la fine delle sanzioni.

“Abi ha espresso la sua piena soddisfazione per il ritiro delle sanzioni e delle misure restrittive che hanno interessato le attività finanziarie, bancarie e di investimento, che hanno ostacolato i rapporti diretti fra istituzioni finanziarie iraniane e la comunità finanziaria europea negli ultimi anni, ed ha assicurato al governatore Seif che si adopererà per riattivare rapidamente le relazioni dirette fra le istituzioni finanziarie delle due comunità nel più breve tempo possibile”, si legge in un comunicato dell‘associazione degli istituti di credito italiani.

Seif, prosegue la nota, “ha apprezzato l‘impegno profuso da Abi per facilitare la piena ripresa dei rapporti”.

I rappresentanti dell’Abi si erano recati a Teheran lo scorso novembre con 11 banche per riattivare i contatti fra le istituzioni finanziarie dei due paesi.

La delegazione iraniana guidata dal presidente Hassan Rouhani oggi partirà per Parigi, seconda tappa della missione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below