27 gennaio 2016 / 09:55 / tra 2 anni

Dollaro stabile, investitori a caccia di indizi su rialzi tassi Fed

LONDRA (Reuters) - Il dollaro fatica a guadagnare terreno in una seduta in cui gli investitori aspettano eventuali indizi dalla Fed sulle tempistiche di altri rialzi dei tassi nel corso del 2016.

Un impiegato conta dei dollari. REUTERS/Kham

** Se si dà per scontato che oggi non vi sarà un nuovo intervento sui tassi, gli investitori aspettano con ansia di conoscere le ultime stime economiche dell‘istituto Usa alla luce del turbolento avvio d‘anno per i mercati finanziari.

“Il mercato oggi non si aspetta nulla di particolarmente restrittivo quindi se ci saranno indicazioni in questo senso di certo andranno a beneficio del dollaro”, spiega Jane Foley, currency strategist di Rabobank a Londra.

“Ma credo che la vera questione sia: quanto accomodante? quanto preoccupati sono gli esponenti della Fed sull‘inflazione e quanto incidono i timori per la crescita globale nelle loro discussioni?”.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below