19 gennaio 2016 / 14:12 / 2 anni fa

Yen conferma debolezza su dollaro, leggera correzione yuan

NEW YORK (Reuters) - Avanza di circa 0,6% il cambio del dollaro/yen, mentre sulla divisa nipponica pesa il generalizzato recupero dei listini di borsa grazie anche alla lieve risalita del greggio.

Dopo aver brevemente bucato al rialzo la soglia chiave di 30 dollari, i derivati sul Brent mantengono un vantaggio di circa un dollaro sulla chiusura precedente. Poco sotto la barriera dei 30 dollari anche i contratti Nymex.

Sul fronte macro, l‘economia cinese ha accusato nel quarto trimestre del 2015 la peggior performance degli ultimi 25 anni, risultato peraltro in perfetta linea alla mediana delle attese raccolte da Reuters.

Lascia intanto sul terreno uno 0,2% nei confronti del biglietto verde lo yuan sulla piattaforma londinese.

Illustrando l‘aggiornamento delle proprie proiezioni sulla crescita 2016 e 2017, riviste di due decimi al ribasso nel caso dell‘economia mondiale, il Fondo monetario internazionale ha decretato che i mercati stanno reagendo in modo eccessivo alla correzione del greggio e alle turbolenze da Pechino.

Un portavoce Bce ha definito “pratica standard nel processo di vigilanza” la richiesta di Francoforte, interessata a un aggiornamento “tecnico” sulla situazione dei crediti non esigibili da parte di diverse banche della zona euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below