November 16, 2015 / 9:23 AM / in 2 years

Euro in calo dopo attacchi Parigi, bene yen e franco svizzero

LONDRA (Reuters) - L’euro si è spinto ai minimi dei sei mesi e mezzo contro lo yen e ha registrato un calo anche contro il dollaro dopo gli attacchi di Parigi che hanno fatto oltre 130 morti in più attentati contemporanei. L’euro/yen ha infatti toccato i minimi da aprile a 130,645.

Il franco svizzero, altra valuta rifugio guadagna circa lo 0,2% contro l’euro a 1,0806/11 franchi per euro EURCHF=.

“Gli attacchi sono negativi per il morale in Europa. Al momento non è chiaro che impatto avranno sui consumi e sull’economia” dice Shunsuke Yamada, strategist di Bank of America Merrill Lynch.

Anche prima degli attentati nella capitale francese, la moneta unica appariva sotto pressione per via delle attese di ulteriori stimoli monetari da parte della Bce.

“Alla fine la divergenza Fed/Bce sarà il focus, coi mercati che prezzano già un taglio del tasso sui depositi di 10 punti base da parte della Bce e l’estensione del programma ‘QE’” dice Manuel Oliveri, strategist di Credit Agricole.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below