November 4, 2015 / 10:30 AM / 3 years ago

Dollaro forte, focus si sposta su dati lavoro

LONDRA (Reuters) - Dollaro verso il massimo di due mesi e mezzo nei confronti di un paniere di valute, sostenuto da rinnovate aspettative di un rialzo dei tassi di interesse Usa e di un miglior andamento della crescita globale, alla base del rialzo i rendimenti dei governativi Usa visto in settimana.

L’euro, sotto pressione dopo il forte messaggio lanciato il mese scorso dalla Bce sulla prospettiva di un potenziamento del ‘quantitative easing’, ha perso altro terreno dopo il discorso di ieri sera di Mario Draghi.

“I rendimenti (dei governativi Usa) sono in rialzo, il che ha offerto sostegno al dollaro in vista dei dati sui ‘payroll’ attesi nei prossimi giorni”, spiega Ayako Sera, senior market economist di Sumitomo Mitsui Trust Bank.

Nel pomeriggio verrà diffuso il rapporto Adp sul mercato del lavoro statunitense (le attese sono per un incremento di 180.000 nuovi occupati), tradizionale anticipatore del dato governativo sugli occupati non agricoli, in agenda per venerdì.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below