3 novembre 2015 / 15:31 / 2 anni fa

Forex, appetito rischio porta euro sotto 1,10 dlr, attesi dati Usa

NEW YORK (Reuters) - Euro in scivolata contro dollaro in una seduta caratterizzata dal ritorno di un certo appetito per il rischio che ha portato gli investitori a vendere la valuta unica in favore di quelle a più alto rischio.

I trader aspettano anche dal dato sugli occupati del comparto privato Usa, in agenda domani, qualche possibile indizio sul più significativo dato relativo agli occupati del settore non agricolo Usa atteso per venerdì.

“Chiaramente il Fomc di dicembre è molto più in bilico di quanto non credessimo un paio di settimane fa” dice lo strategist di RBC Capital Markets Adam Cole. “Ogni indicatore fra adesso e allora, incluso quello che avremo domani, verrà visto in questo contesto”.

Dopo un picco di seduta a 1,1030 dollari, l‘euro ha infranto al ribasso la soglia di 1,10 dollari per restarvi e spingersi fino a un minimo di 1,0955 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below