30 ottobre 2015 / 13:37 / 2 anni fa

Euro tiene quota 1,10 dollari, valuta Usa venduta in Europa a fine mese

NEW YORK (Reuters) - In apertura di seduta sulla piazza Usa l‘euro si mantiene oltre 1,10 nei confronti del dollaro, complice la chiusura di posizioni sul biglietto verde da parte degli investitori europei in coincidenza con la fine del mese.

Si conferma ben impostata contro dollaro anche la valuta nipponica grazie alla decisione di Banca del Giappone di non varare, almeno per il momento, ulteriori misure espansive.

Sul fronte macro, i dati del dipartimento al Commercio mostrano un incremento di 0,1% sia delle spese sia dei redditi personali a settembre, mentre le attese dei mercati finanziari convergevano in entrambi i casi su una crescita di 0,2%.

Perfettamente in linea al consensus l‘andamento del costo del lavoro, cresciuto nel terzo trimestre al ritmo di 0,6% dopo il +0,2% dei tre mesi al 30 giugno.

I contratti derivati fanno intanto presumere una partenza incerta per gli indici di Wall Street.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below