22 ottobre 2015 / 07:54 / 2 anni fa

Euro debole in vista verdetto Bce, attesi toni accomodanti

LONDRA (Reuters) - L‘euro è in calo sul dollaro in attesa del verdetto del consiglio di politica monetaria della Banca centrale europea, che dovrebbe tenere aperta la porta a un allungamento o a un ampliamento del programma di stimolo all‘economia.

Nelle attese l‘istituto centrale non dovrebbe annunciare alcuna nuova misura oggi in attesa di nuove indicazioni sull‘outlook dell‘inflazione.

Intorno alle 9,25 l‘euro cede lo 0,2% a 1,1313 dollari e lo 0,35% nei confronti dello yen a 135,46.

“Il consensus è che il consiglio non varerà nuove misure di stimolo oggi ma la porta resterà aperta”, afferma Chris Weston, responsabile della strategia mercati di IG, in una nota ai clienti.

“Sembra che [il presidente Bce] Mario Draghi tenterà di mantenere un tetto sui movimenti dell‘euro, quindi è davvero difficile e rischioso restare lunghi di euro/dollaro”, aggiunge.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below