19 ottobre 2015 / 09:00 / tra 2 anni

Dollaro ben intonato, crescita Cina rallenta ma meno di attese

LONDRA (Reuters) - Andamento sostenuto per il biglietto verde, che consolida le posizioni e conferma il recupero nei confronti sia dell‘euro sia dello yen nei primi scambi sulla piattaforma londinese.

Prende intanto spunto dal risultato debole - per quanto meglio del previsto - dei dati cinesi su crescita, produzione e vendite il recupero del dollaro australiano.

L‘evidenza di un rallentamento della seconda economia mondiale aumenta infatti la pressione su Pechino perché metta a punto nuovi provvedimenti di stimolo mirati al rilancio della crescita.

La valuta Usa continua nel frattempo a beneficiare della lettura confortante dei numeri macro di venerdì sulle vendite al dettaglio, che mantengono in vita la prospettiva di una stretta sui tassi entro fine anno da parte di Federal Reserve, mentre la traiettoria del costo del denaro nella zona euro e in Giappone è al ribasso.

Nella seduta di venerdì sia l‘euro sia lo yen hanno lasciato sul terreno lo 0,4% nei confronti del dollaro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below