6 ottobre 2015 / 10:46 / 2 anni fa

Greggio poco mosso, prese di beneficio dopo rally vigilia

LONDRA (Reuters) - Quotazioni del petrolio poco mosse negli scambi europei, che vedono prevalere qualche presa di beneficio dopo il rally della vigilia che ha portato il greggio a guadagnare oltre il 2% sulla notizia di un possibile incontro tra i maggiori produttori per controbilanciare il recente calo dei prezzi.

Intorno alle 12,15 il contratto sul Brent per consegna novembre sale di 8 cent a 49,33 dollari dopo il +2,3% di ieri.

La scadenza analoga sul greggio Usa, reduce dal +1,6% della seduta precedente, cede invece 17 cent a quota 46,09.

“Non vedo una particolare direzione rialzista al momento. Non vedo da dove potrebbe arrivare visto che non sono previsti cambiamenti nei fondamentali”, commenta Hans van Cleef di ABN Amro ad Amsterdam.

La corsa di ieri è stata sostenuta dai commenti della Russia che si è detta pronta a incontrare i produttori petroliferi Opec e non Opec per discutere il mercato. Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below