1 ottobre 2015 / 09:44 / tra 2 anni

Euro e yen sotto pressione su mercati azionari forti

LONDRA (Reuters) - Lo yen e l‘euro, considerati beni-rifugio, sono sotto pressione mentre i mercati azionari globali appaiono in rialzo dopo aver archiviato la peggior performance trimestrale degli ultimi quattro anni.

A pesare sull‘euro anche le attese che la Bce amplii il proprio programma di “quantitative easing” dopo il debole dato sull‘inflazione di ieri. Lo yen invece risente dei segnali misti giunti dall‘indagine Tankan, a cura della Banca del Giappone, che ha mostrato come il clima di fiducia delle grandi imprese manifatturiere negli ultimi tre mesi sia peggiorato di 3 punti a quota +12.

I dati macro provenienti dalla Cina evidenziano che la seconda economia mondiale è ancora in difficoltà ma sta facendo meglio di quanto alcuni avevano previsto. I mercati azionari europei sono in rialzo di oltre l‘1%, ricalcando l‘andamento di quelli asiatici.

Gli investitori si concentrano sui dati macro cinesi dopo che la Fed il mese scorso ha lasciato i tassi invariati facendo riferimento proprio ai timori per il rallentamento dell‘economia cinese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below