September 15, 2015 / 10:31 AM / 3 years ago

Greggio in rialzo verso 47 dlr/barile, anche se pesa debole domanda Asia

MILANO (Reuters) - I derivati sul greggio si muovono in rialzo verso 47 dollari al barile, grazie alla prospettiva di uin calo delle scorte e della produzione Usa; restano però timori sulla domanda più debole in Asia.

Sebbene gli analisti interpellati da Reuters scommettano su un andamento invariato delle scorte settimanali, una stima diffusa da Genscape prevede un calo di 1,8 milioni di barili al punto di consegna del greggio Usa a Cushing.

Il Brent sale di 26 centesimi a 46,63 dollari al barile dopo due sedute consecutive in discesa. Il greggio Usa avanza di 38 centesimi a 44,38 dollari.

“Genscape stima un significativo decumulo a Cushing. I numeri sulla fornitura e sulla domanda suggeriscono che la caduta dei prezzi inizia ad avere un impatto sulla produzione”, osserva un broker.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below