September 9, 2015 / 7:08 AM / 3 years ago

Borse Asia Pacifico salgono in scia a Usa, Europa

Il distretto finanziario di Hong Kong, REUTERS/Bobby Yip 2015.

9 settembre (Reuters) - L’azionario dell’area Asia-Pacifico sale in scia ai rally negli Stati Uniti e in Europa, con la borsa giapponese che ha archiviato la seduta odierna con una chiusura da record grazie alle parole del premier Shinzo Abe, che hanno alimentato la speranza di nuove misure a sostegno dell’economia.

L’indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,25 guadagna il 2,97%. L’indice giapponese Nikkei ha chiuso in rialzo del 7,7%, dopo aver perso ieri il 2,4%.

I principali indici di Wall Street hanno guadagnato oltre il 2%. Anche l’azionario europeo ieri ha avuto un’ottima seduta, sulla notizia che il valore di import ed export tedeschi ha raggiunto livelli record a luglio.

SHANGHAI sale, incoraggiata dai segnali di possibili nuove misure di stimolo all’economia, anche se permane la cautela: il ministero delle Finanze oggi ha annunciato che il governo agirà sulla politica fiscale, incrementerà la spesa in infrastrutture e imprimerà un’accelerazione alla riforma del sistema di tassazione.

Sale di oltre il 3% HONG KONG. Prada guadagna quasi l’1%.

TAIWAN ha chiuso in rialzo del 3,6%, SEUL chiude a +3%, migliore risultato da quasi quattro anni.

SYDNEY ha concluso la seduta a +1,85%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below