4 settembre 2015 / 14:03 / tra 2 anni

Forex, dlr cede su yen, dati lavoro Usa non placano avversione rischio

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro resta in calo sullo yen, in un clima di avversione al rischio che vede l‘economia Usa esposta all‘impatto di una frenata della Cina e spinge gli investitori a privilegiare le valute rifugio.

Operatori a lavoro. REUTERS/Lucas Jackson

Tale preoccupazione è stata rinvigorita dai dati sul mercato del lavoro Usa, che il mese scorso ha creato un numero inferiore alle attese di occupati.

Nonostante i numeri relativi ad agosto siano tradizionalmente rivisti al rialzo, buona parte del mercato sembra ritenere che Federal Reserve manterrà un atteggiamento prudente, evitando di alzare i tassi a settembre, in un contesto

di crescente preoccupazione riguardo l‘impatto della frenata cinese sull‘economia Usa.

Intorno alle 15,30 il biglietto verde cede oltre l‘1% sullo yen mentre è in rialzo dello 0,1% sull‘euro. Ieri il presidente della Bce Mario Draghi ha utilizzato toni estremamente accomodanti, aprendo la porta ad un aumento dello stimolo monetario se dovessero concretizzarsi i rischi al ribasso che pesano sulle prospettive di crescita e inflazione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below