August 24, 2015 / 3:57 PM / in 3 years

Greggio, prezzi perdono oltre 5% su timori rallentamento Cina

NEW YORK (Reuters) - Le quotazioni dei prodotti petroliferi precipitano, lasciando sul terreno oltre il 5% circa e toccando i minimi da sei anni e mezzo.

Greggio, prezzi perdono oltre 5% su timori rallentamento Cina. REUTERS/Heinz-Peter Bader

Alla radice del crollo ci sono sempre i timori sul rallentamento dell’economia cinese.

Dall’inizio di agosto il greggio leggero Usa ha perso oltre il 17% e il Brent il 16% circa.

La discesa inesorabile dell’oro nero non è stata arginata dalle parole del ministro del Petrolio iraniano, Bijan Zanganeh, che ieri ha invocato una riunione di emergenza dell’Opec per stabilizzare i prezzi.

Attorno alle 17,45, il futures sulle consegne di Brent a settembre si attesta a 42,88 dollari il barile (-2,58 dollari, -5,68%), dopo aver oscillato fra 42,51 e 45,46 dollari. Il contratto di riferimento sul greggio leggero Usa scende di 2,12 dollari, a 38,33 dollari il barile (-5,24%), dopo aver oscillato tra 37,75 e 49,47 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below