August 7, 2015 / 6:56 AM / in 3 years

Borse Asia-Pacifico in calo, occhi su dati occupazione Usa

ROMA (Reuters) - 7 agosto (Reuters) - Le borse asiatiche rinbalzano dai minimi ma restano improntate a chiudere la terza seduta in perdita, mentre il dollaro guadagna terreno in attesa dei dati sull’occupazione negli Stati Uniti, che potrebbero fornire alla Federal Reserve ulteriori elementi a sostegno di un rialzo dei tassi di interesse a settembre.

Gli economisti si aspettano che l’economia Usa sia riuscita a creare 223.000 posti di lavoro nel mese di luglio.

L’indice MSCI cede lo 0,3%. Tokyo ha chiuso la seduta in marginale rialzo.

SHANGAI guadagna l’1,9% e HONG KONG quasi l’1%. A sostenere il listino è il finanziamento di 2.000 miliardi di yuan (322 miliardi di dollari) all’ente governativo incaricato di acquistare azioni sul mercato, secondo quanto scrive Bloomberg.

SIDNEY invece perde oltre 2%, sempre a causa dei timori sui nuovi requisiti di capitale per le banche del Paese, che già ieri avevano penalizzato il listino. Australia and New Zealand Bank lascia sul terreno quasi il 9%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below