29 luglio 2015 / 06:49 / tra 2 anni

BORSE ASIA-PACIFICO - Mercati in ripresa, speranze su Cina

29 luglio (Reuters) - Le borse dell‘area Asia-Pacifico sono oggi generalmente in rialzo, sulla speranza che i mercati cinesi possono tamponare la recente nuova emorragia senza danneggiare l‘economia, mentre regna anche la cautela in attesa delle porssime decisioni della Federal Reserve sul rialzo dei tassi.

Alle 8,34 ore italiane l‘indice Msci dell‘area Asia-Pacifico, che non comprende Tokyo (oggi in calo), guadagna lo 0,49%.

HONG KONG e SHANGHAI sono passate in positivo in corso di seduta, dopo che Pechino ha ribadito l‘impegno a stabilizzare i mercati. Da metà giugno i titoli hanno perso circa il 30%, dopo aver raddoppiato il valore in sei mesi. Nelle scorse settimane c‘è stato un rimbalzo, poi però lunedì gli indici principali hanno perso oltre l‘8%, nella perdita giornaliera peggiore dal 2007.

Prada cede oltre il 5%.

SYDNEY ha chiuso in netto rialzo, grazie alla ripresa dei mercati cinesi e anche ai segnali di rialzo dei prezzi delle commodity e del petrolio in particolare.

TAIWAN ha chiuso in calo, dopo le previsioni negative di Innolux e Au Optronics, rispettivamente terzo e quarto produttore mondiale di schermi piatti.

Leggermente negativa SEUL, che aveva aperto la seduta in rialzo, appesantita dai titoli farmaceutici a causa dei deludenti dati sui guadagni di Hanmi Pharma.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below