July 16, 2015 / 8:19 AM / in 3 years

Euro a minimo 6 settimane su dollaro

LONDRA (Reuters) - L’euro cede terreno nei confronti del dollaro, arrivando a toccare il minimo di sei settimane, nelle contrattazioni europee dopo che nella notte è giunta l’approvazione del parlamento greco sul pacchetto di misure necessarie per avviare il terzo bailout.

L'ombra del logo dell'euro proiettata su un biglietto da un dollaro. REUTERS/Sergio Perez

In parallelo, il dollaro si rafforza dopo che la presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, ha ribadito che è probabile un rialzo dei tassi di interesse entro l’anno.

“Credo che il fattore chiave per l’euro sia la divergenza in politica monetaria piuttosto che la Grecia”, spiega Masashi Murata, strategist di Brown Brothers Harriman a Tokyo.

Secondo lo strategist, l’euro è destinato a deprezzarsi ulteriormente nei confronti del dollaro nel medio termine, mentre si avvicina la data del meeting della Fed in agenda per il 28-29 luglio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below