14 luglio 2015 / 09:14 / tra 2 anni

Forex, euro attorno a 1,10 dlr, focus torna su divario tassi interesse Usa-Ue

LONDRA (Reuters) - L‘euro, orientato verso il minimo di sei settimane nei confronti del dollaro, galleggia attorno alla soglia di 1,10 mentre gli investitori distolgono l‘attenzione dalla Grecia a la concentrano di nuovo sulle differenze in politica monetaria tra Usa e zona euro.

Operatori a lavoro. REUTERS/Lucas Jackson

Dopo il raggiungimento dell‘accordo di ieri a Bruxelles, i riflettori sono puntati di nuovo sulle tempistiche di un possibile rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve.

Gli investitori si aspettano che la Fed inizi a ritoccare al rialzo i tassi entro l‘anno, in netto contrasto con le politiche monetarie della Banca centrale europea e della Banca del Giappone, entrambe molto probabilmente impegnate in una politica ultra accomodante nel prossimo futuro.

“Ci sono ancora rischi sull‘implementazione, e (il premier greco Alexis) Tsipras deve ancora vendersi (l‘accordo) a casa... ma va rilevato uno spostamento dell‘attenzione...a driver di mercato più importanti”, spiega da Londra lo strategist di Credit Agricole, Manuel Oliveri.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below