6 luglio 2015 / 11:50 / tra 2 anni

Greggio in forte calo a Londra dopo vittoria 'no' Grecia e misure Cina

LONDRA (Reuters) - I futures sul greggio sono in forte calo a Londra come effetto della vittoria del ‘no’ al referendum della Grecia e dopo che la Cina ha varato una serie di misure d‘emergenza per arginare l‘ondata di vendite che si è abbattuta sull‘azionario la scorsa settimana.

In particolare i dubbi crescenti sulla permanenza della Grecia nella zona euro hanno spinto al ribasso le quotazioni dell‘euro contro dollaro e questo mette sotto pressione le commodities in quanto rende più alto il costo del carburante per i detentori di altre valute.

Poco prima delle 13, il futures Brent cede il 2,92% a 58,56 dollari al barile, mentre il derivato Usa perde il 4,73% a 54,24 dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below