29 giugno 2015 / 14:19 / 2 anni fa

ESCLUSIVA - Banche Grecia, Bce ha respinto richiesta 6 miliardi aggiuntivi Ela

ATENE/FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea ha respinto ieri la richiesta di Banca di Grecia di aumentare di 6 miliardi il tetto ai fondi di emergenza destinati alle banche greche, ma dovrebbe mantenere attiva l‘attuale linea di finanziamento fino al referendum del 5 luglio. Lo riferiscono persone a conoscenza della situazione.

La corsa a prelevare i contanti dalle banche greche si è intensificata dopo l‘annuncio a sorpresa del premier greco Alexis Tsipras dell‘intenzione di indire un referendum sulla proposta di assistenza finanziaria offerta dai creditori internazionali.

Preoccupata per i deflussi, la banca centrale greca ha chiesto al direttivo Bce 6 miliardi di euro da aggiungere all‘attuale paracadute di circa 89 miliardi di euro, per coprire l‘ammanco previsto. La richiesta è però stata respinta.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below