December 2, 2014 / 12:42 PM / in 3 years

South Stream, Ue: discussioni andranno avanti il 9 dicembre

VIENNA/BRUXELLES (Reuters) - La Commissione europea procederà nella discussione del progetto del gasdotto South Stream il prossimo 9 dicembre, anche se la Russia ha ieri annunciato lo stop all’infrastruttura. Lo annuncia l’esecutivo comunitario.

Russia's President Vladimir Putin, accompanied by his Turkish counterpart Tayyip Erdogan (not pictured), attends a news conference in Ankara, December 1, 2014. Putin said on Monday Russia could not carry on with the South Stream gas pipeline project if the European Union was opposed to it. REUTERS/Mikhail Klimentyev/RIA Novosti/Kremlin (TURKEY - Tags: POLITICS) ATTENTION EDITORS - THIS IMAGE HAS BEEN SUPPLIED BY A THIRD PARTY. IT IS DISTRIBUTED, EXACTLY AS RECEIVED BY REUTERS, AS A SERVICE TO CLIENTS

“La Commissione ha ospitato diversi incontri che puntavano a trovare una soluzione a questo progetto che dovrebbe attenersi pienamente alla legislazione Ue”, ha detto il vicepresidente Maros Sefcovic in una nota.

Il prossimo incontro è programmato per il 9 dicembre e si andrà avanti, ha aggiunto, sottolineando che la priorità è quella della sicurezza nelle forniture “in uno scenario in cambiamento dell’energia”.

Da Vienna, il ministro dell’Economia austriaco ha detto di non aver ricevuto alcuna notifica ufficiale di uno stop al progetto South Stream.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below