25 novembre 2014 / 15:48 / tra 3 anni

Usa, fiducia consumatori ai minimi da giugno

(Reuters) - Scende ai minimi dallo scorso giugno la fiducia dei consumatori Usa di questo mese, segnalando un raffreddamento dell‘ottimismo sulle prospettive di breve termine su imprese e occupazione.

Il presidente Usa Barack Obama ieri alla casa Bianca. REUTERS/Joshua Roberts

L‘indice elaborato dal Conference Board è sceso a 88,7 punti in novembre, dai 94,1 del mese precedente, dato quest‘ultimo rivisto al ribasso da 94,5 della prima lettura.

Le stime degli economisti erano per un indice in miglioramento a 96,0 punti.

“I consumatori sono risultati in qualche modo meno positivi rispetto alle attuali condizioni delle imprese e del mercato del lavoro; inoltre il loro ottimismo per quel che riguarda l‘outlook di breve termine si è ridotto in entrambe le aree” spiega in una nota Lynn Franco, del Conference Board.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below