19 novembre 2014 / 12:42 / 3 anni fa

Greggio, Brent torna a ridosso di 79 dollari, attesa per riunione Opec

LONDRA (Reuters) - I prezzi del Brent sono in moderato rialzo, invertendo la tendenza del primo mattino e riportandosi a ridosso di quota 79 dollari il barile.

Dopo essere arrivato a lambire i 78 dollari, per effetto dei dati sulla crescita delle esportazioni dell‘Arabia Saudita, il Brent ha riguadagnato posizioni, nel quadro di un mercato che resta in attesa della riunione dell‘Opec del 27 novembre.

Attesa per la pubblicazione dei dati sulle scorte Usa: un sondaggio Reuters indica la previsione di un calo delle riserve di greggio di 800.000 barili.

Attorno alle 12,35 italiane, il futures sulle consegne di Brent si attesta a 79 dollari il barile (+0,53 dollari), dopo aver oscillato fra 78,05 e 79,13 dollari. Il contratto di riferimento sul greggio leggero Usa guadagna 0,06 dollari, a 74,67 dollari il barile, dopo aver oscillato tra 73,88 e 74,72 dollari.

Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129709, Reuters messaging: massimo.gaia.reuters.com@reuters.net Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below