18 novembre 2014 / 08:23 / tra 3 anni

Borsa Milano accelera dopo Zew, bene Fiat e Yoox, debole Finmeccanica

MILANO (Reuters) - Piazza Affari allunga dopo la pubblicazione dell‘indice Zew di novembre, che ha superato le attese.

Traders a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

In cauto rialzo prima dell‘indicatore sulla fiducia nell‘economia tedesca, il listino milanese continua a sfruttare il vento favorevole che ha cominciato a soffiare ieri, grazie alle parole di Mario Draghi sulla possibilità di ricorrere anche all‘acquisto di bond sovrani da parte della Bce.

Spunti limitati, comunque, e quadro che resta molto volatile.

Attorno alle ore 11,20, l‘indice FTSE Mib guadagna l‘1,1% circa, l‘AllShare l‘1% circa e il Mid Cap lo 0,8% circa.

Volumi per un controvalore di circa 830 milioni di euro.

I futures sugli indici di Wall Street fanno pensare a un avvio di seduta all‘insegna dell‘incertezza.

Obbligazionario Usa poco mosso: il benchmark decennale sale di 2/32 e rende il 2,33%.

Tonica FCA, sostenuta dai dati sulle immatricolazioni di ottobre in Europa.

Brillante YOOX: il fondatore Federico Marchetti, attraverso l‘esercizio di stock option, ha aumentato la partecipazione al 7,8% del capitale. Secondo i calcoli di un analista, Marchetti ha sborsato complessivamente 16 milioni di euro.

Segno meno per FINMECCANICA: i quotidiani scrivono che si va verso uno slittamento per la presentazione delle offerte vincolanti per AnsaldoBreda. Ne risente anche ANSALDO STS.

In denaro BUZZI UNICEM, che beneficia di un incremento del target price da parte di Exane Bnp Paribas.

Complessivamente positive le banche, ma con alcune eccezioni: il paniere avanza dello 0,9% circa. Ancora al galoppo MONTEPASCHI. Spunti per le popolari.

SAIPEM beneficia del deal, annunciato ieri, tra Halliburton e Baker Hughes. Icbpi scrive in un report che “l‘operazione evidenzia una certa attività di M&A nel settore oil services, a tutto vantaggio delle valutazioni di mercato. I multipli del deal sono a premio rispetto a quelli attuali di Saipem... anche Saipem è in vendita”.

MEDIASET guida una generale riscoperta degli editoriali, che registra la corsa MONDADORI e le performance di CLASS EDITORI, L‘ESPRESSO, CALTAGIRONE EDITORE e RCS MEDIAGROUP.

LUXOTTICA fra i pochi segni meno: secondo un trader, “paga i ritardi su Google Glass”.

Fuori dal paniere principale, in evidenza BIALETTI, al centro di indiscrezione di stampa sul processo di risanamento.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below